IcyAlaska

La mia foto
Ho scelto il nome Icy semplicemente perchè amo la neve e i ghiacciai e Alaska perchè l'Alaska è una terra che mi è rimasta nel cuore. La mia immagine è la stella alpina, il delicato gioiello delle Alpi .

by IcyAlaska ©

© Copyright 2014 - 2018 - Tutti i diritti riservati https://alaskaicysnow.blogspot.com Little Travel Notes on the road

GDPR e Cookie

GDPR e Cookies questo sito potrebbe fare uso di cookies

http://alaskaicysnow.blogspot.it/p/p-questoblog-non-ha-cookies-propri-ma.html

mercoledì 23 maggio 2018

Immagini da Roma


Una passeggiata lungo le vie del centro di Roma 


Lungotevere 
                 
                 ------------------------------------------------------------------------------



   Piazza della Rotonda nota anche come piazza del Pantheon






Pantheon









                                                    ---------------------------------------------




















                                ------------------------------------------------------------------


                             Piazza Navona 



















                                                      --------------------------------------------


Campo dè Fiori
                               -----------------------------------------------------------------

                               Vicoli di Roma 





































                                          -----------------------------------------------------


Ghetto di Roma


                                           ------------------------------------------------------























                                          -----------------------------------------------------


                                                       Panorama dal colle del Gianicolo
























                                   -------------------------------------------------------------



Lungomare di Aosta 
                                                                                                                         

                                                                                                             Icy

venerdì 27 aprile 2018

Rangeley Lake & Acadia N.P.



Rangeley Lake & Acadia N.P.                               21 / 26 Agosto 2017

L'arrivo a Rangeley Lake è proprio il giorno 

dell'eclisse  il 21 agosto  ... tutti con lo 

sguardo verso il sole  😎 che viene lentamente

 oscurato dalla luna ...




Le giornate a Rangeley lake

Seaplane 





trascorrono fra spettacolari passeggiate in mezzo alla natura 










fra laghi e foreste, piacevoli soste nelle panchine sull’acqua ,



serate bbq in giardino, 












 e sorseggiando un buon calice di vino rosso 

davanti al fuoco scoppiettante   del camino

 in soggiorno.



Per oggi avevamo previsto una gita in barca

 ma le attività sul lago sono sospese a causa

 di una prevista tempesta;  decidiamo così 

di fare un giro in auto alla ricerca 

di alci …

ma non riusciamo a vederne

neanche uno 😢,

in compenso , siamo rimasti incuriositi

 da un insolito addio  al nubilato : 

abbiamo visto 

un gruppo di 

ragazze , 

una delle quali indossava un caratteristico

 velo nuziale , che stavano partendo in 

canoa, sicuramente per raggiungere un 

alloggio sulle rive del lago dove festeggiare

 l’evento .

Dopo un tuffo in piscina ci prepariamo una 

grigliata a base di salmone, ceniamo 

nell’accogliente cucina del nostro lodge e,

 come da previsioni meteo , appena finito

 di cenare , arriva la tempesta , si alza un

 vento fortissimo accompagnato da una

 pioggia battente; dopo pochi minuti 

  viene a mancare la corrente lasciando 

tutto il resort al buio creando 

una atmosfera d’altri  tempi.

Accendiamo il camino e ci godiamo una 

serata d’atmosfera a lume di candela

 sorseggiando un ottimo brandy.

La mattina del 23 agosto lasciamo Rangeley

 per dirigerci a Bar Harbor .

Percorriamo  una strada panoramica molto

 periferica, praticamente deserta , con case 

sparse nella foresta  ;

dopo diverse miglia facciamo una sosta da

 Ken’s, un tipico locale americano 

frequentato da locali e qualche passante,

 dove ci tuffiamo 

in un piatto di fritto misto

 esagerato , 



per poi proseguire verso la costa.








Kilometro dopo kilometro, avvicinandoci 

verso la costa, troviamo che il paesaggio 

diventa sempre più curato e raffinato , 

fino ad arrivare a Bar Harbor , 






che è un piccolo gioiellino .




L’hotel  che abbiamo scelto, il Bluenose Inn, 

rimane un po’ fuori dal centro , 

pochi minuti in auto ,  ma è  molto carino, 

pulito ed accogliente e le camere Stenna

 Nordica godono di







 una spettacolare vista sul golfo .

Un momento di relax nella


 piscina esterna, 


accarezzati dagli ultimi raggi di sole della 

giornata,   poi un tuffo in quella interna 

riscaldata e cena al ristorante dell’hotel con 

una zuppa di lobster .

La mattina presto dopo colazione  facciamo

 il nostro ingresso all’ Acadia N.P.: 










come sempre, la prima sosta all’interno dei 

parchi è dedicata al vistor centre , 

per raccogliere informazioni e consigli sulle

 attività e le passeggiate da non perdere .

La peculiarità del parco risiede nella grande

 varietà di paesaggi e di ambienti che si 

possono ammirare fra il mare ed i suoi 7

 picchi che raggiungono i 1000 piedi di 

altitudine .







Le giornate al parco trascorrono tra foreste 

verdeggianti, laghi azzurri, montagne di 

granito rosa e le bianche

 schiume delle onde 





del mare che si infrangono

 su impervie  scogliere .

Dopo una sosta panino presso una deliziosa 

area pic nic , proseguiamo verso la cima 

del Monte Cadillac , una collina di circa

 600 mt che però sembra essere più alta, 

visto lo spettacolare panorama a 360 ° che si

 può ammirare dalla sua vetta .




Il tardo pomeriggio  facciamo

 due passi lungo 

le strade di Bar Harbor, fra negozi, 

gelaterie e ristoranti ,









approfittiamo per prenotare un tavolo sulla 

terrazza del Garyn’s, 




visto che in estate la cittadina è affollata di 

turisti è preferibile avere sempre un tavolo

 riservato.

Rientriamo in hotel per un tuffo in piscina

 e prepararci per la cena, ottima scelta che 

consigliamo vivamente agli amanti del pesce

 fresco.




Colazione in hotel e secondo giro al parco 

per vedere i posti tralasciati ieri ,

 un piccolo appunto sull’organizzazione del 

parco è sulla scarsa disponibilità di 

parcheggi , dato che ogni anno i visitatori 

sono più di tre milioni aree parcheggi 

in più non guasterebbero, 

con un po’ di fortuna riusciamo a 

parcheggiare l’auto ed andare a fare il giro 

di Eagle Lake , 



una bellissima passeggiata .




Il parco merita almeno due girnate di visita 

per potere godere a 











pieno tutte le sue bellezze.





La giornata si conclude con

 lo shopping sulla main

 street nei negozi etnici  

ed una passeggiata sulle vie del paese 












prima del rientro in 

hotel per prepararsi per la cena in uno dei 

 ristoranti lungo la strada principale .   
                                            
📷  Rangeley Lake & Acadia N.P. -  Phototravel om the road      
                                                                                           Icy