IcyAlaska

La mia foto
Ho scelto il nome Icy semplicemente perchè amo la neve e i ghiacciai e Alaska perchè l'Alaska è una terra che mi è rimasta nel cuore. La mia immagine è la stella alpina, il delicato gioiello delle Alpi .

by IcyAlaska ©

© Copyright 2014 - 2018 - Tutti i diritti riservati " Little Travel Notes on the road " by IcyAlaska - https://alaskaicysnow.blogspot.com

GDPR e Cookies

GDPR e Cookies questo sito potrebbe fare uso di cookies

http://alaskaicysnow.blogspot.it/p/p-questoblog-non-ha-cookies-propri-ma.html

martedì 3 ottobre 2017

From sea to mountain

                                                                                 12 Agosto 201
From sea to mountain
Dopo una notte irrequieta per la pessima camera dell’hotel, ci alziamo di buon’ora, prepariamo le valigie e  carichiamo la macchina sotto una pioggia scrosciante, un improvviso raggio di sole, che rischiara il cielo, ci concede di fare una piccola sosta fotografica
 all’ antico mulino 

prima di  partire per Manchester; sarà un percorso di circa 250 miglia.



 Un ingorgo ci fa perdere un’ora e 
mezza, infatti tutta questa zona del New England  è molto trafficata, 
pertanto le code sono frequenti .



Facciamo una sosta a Northampton, una deliziosa cittadina d’arte, di cultura e sede di un importante college femminile : lo Smith College;

 pranziamo con un sandwich 

accompagnato da una squisita birra 

locale  alla Northampton Brewery , 


poi ci rimettiamo in 

marcia verso Manchester .




Più ci avviniamo alle 
Green Mountain & Finger Lakes, 
più risplendono i colori del bosco, 
il verde sempre più intenso che contrasta con il marrone scuro dei tronchi , dona alla foresta un’atmosfera incantevole, miglia dopo miglia, la strada sale e diventa sempre più panoramica , snodandosi  fra le famose località sciistiche del Vermont .

Cartine alla mano 
 decidiamo di percorrere
 la  Scenic Route 100 Byway, 
 una spettacolare Scenic Drive


 che  porta fino al bivio per  Manchester.


Immersa fra le montagne della catena delle Green Mountain, la cittadina di Manchester è allegra, giovane e frizzante, ricca di eventi culturali, attività sportive e shopping .

Alle 18.30 arriviamo al Palmer House Inn, l'hotel che abbiamo scelto per il soggiorno, la tipologia della struttura è carina: a semicerchio direttamente sul campo da golf e sulla piscina, tuttavia un po’ datata e sicuramente da ristrutturare.

Una rapida doccia e andiamo alla ricerca di un ristorante, piove e tutti i locali sono pieni, ma  fortunatamente troviamo “Gringo Jack’s ” un simpatico grill messicano dove gustiamo una squisita carne 


alla brace innaffiata con un ottimo vino rosso.  

Come nostra abitudine, una passeggiatina serale prima di rientrare in camera.          💤 😪


La mattinata successiva è dedicata al paese con visita al piccolo centro storico, poi “shopping sfrenato “ nella zona degli outlet: un susseguirsi di negozi di grandi firme, ottimi prezzi e molte occasioni, peccato per il limite di peso delle valigie. 😢

Una breve sosta per una pizza ed una birra fresca, poi un’escursione alla splendida dimora estiva di Abraham Lincoln, 16° presidente degli stati uniti d’ America, famoso per la modifica all’XIII emendamento della Costituzione e per il suo ruolo durante la guerra di seccessione .



La residenza è un’elegante ed imponente casa vittoriana circondata da 14 ettari di splendido parco e giardini fioriti .








 Terminiamo il pomeriggio in piscina

per un bagno di sole, l’acqua non è 


riscaldata ma il panorama è 


fantastico !






Concludiamo la giornata con una 

cena a base di pesce.                          
📷 From sea to mountain -Phototravel on the road              
                                          Icy