IcyAlaska

La mia foto
Ho scelto il nome Icy semplicemente perchè amo la neve e i ghiacciai e Alaska perchè l'Alaska è una terra che mi è rimasta nel cuore. La mia immagine è la stella alpina, il delicato gioiello delle Alpi .

by IcyAlaska ©

© Copyright 2014 - 2018 - Tutti i diritti riservati " Little Travel Notes on the road " by IcyAlaska - https://alaskaicysnow.blogspot.com

GDPR e Cookies

GDPR e Cookies questo sito potrebbe fare uso di cookies

http://alaskaicysnow.blogspot.it/p/p-questoblog-non-ha-cookies-propri-ma.html

2017/10/14

Cercando l 'Emily Bridge

  Cercando l 'Emily Bridge                   14/16 Agoso 2017

Oggi si parte dopo colazione per il Moose Meadow Lodge, un hotel che abbiamo scelto con particolare cura, infatti volevamo trascorrere qualche giorno in un ambiente fuori dal comune, e le mie ricerche ci hanno portato a Duxbury, vicino a Waterbury, Vermont .

Proseguiamo lungo la Scenic Drive, fra un a sosta panoramica e l’altra facciamo un piccolo pic-nic all’ora di pranzo, in un’area che troviamo lungo le meravigliose strade che conducono a Waterbury, un  piccolo paese del Vemont incastonato fra verdeggianti montagne e via di accesso a famose località sciistiche,






 quali Killington e Stowe .

L’arrivo al Moose è proprio come 

lo avevamo immaginato, 





 un’accoglienza tanto calorosa da


 parte di Greg & Willie, 


i due titolari,


che sembrava ci conoscessimo da 


sempre

 il B&B è uno spettacolo, 

realizzato interamente in legno e 

curato  con gusto persino nei 

piccoli dettagli , immerso in un

 bosco lussureggiante.

Ci sistemiamo nella nostra deliziosa camera, arredata sul tema della pesca a mosca, con appesi alle pareti una collezione di cesti ed altri oggetti sempre a tema, da cui deriva il suo nome:


“Creel Room”, e  dopo una sauna

 nella doccia , ci prepariamo per

 la cena .

Su consiglio di Greg ci rechiamo al “The Reservoir Restaurant & Tap Room“, un caratteristico locale in centro al paese, dove trascorriamo una deliziosa serata gustando un’ottima steak .

Una passeggiata sulle vie del paese prima di risalire in macchina per percorrere  i 10 minuti che ci separano dal Moose, come oramai lo abbiamo affettuosamente ribattezzato.

La mattina del giorno di ferragosto inizia con una abbondante colazione a base di frittata alla salsiccia e patate, appena preparata da Willie e servita sulla veranda .




Prepariamo lo zaino per incamminarci lungo il sentiero che parte dal Moose ed arriva fin sulla cima della montagna che lo sovrasta.

 Il percorso che si immerge nel bosco è affascinante: fra faggi, querce, larici, abeti ed innumerevoli specie di piante, raggiungiamo lo Sky loft al termine del percorso , da cui si domina la vallata.

Dopo avere consumato i nostri sandwich, rientriamo al Moose e trascorriamo un pomeriggio di relax e di sole sulle rive del laghetto di fronte alla casa sull’albero, immersi negli 86 acri di spettacolo naturale che  completano il Meadow Lodge ;
un idromassaggio nella calda atmosfera dal profumo di legno chiude questo fantastico pomeriggio .

Il giorno dopo è dedicato all’esplorazione del territorio circostante, alla ricerca di uno dei famosi dei ponti coperti del Vermont.

Dopo un breve tragitto, su indicazione di Greg, ne troviamo uno con tanto di triste leggenda , l’ Emily's Bridge,  sul quale vengono raccontate varie storie, fra il curioso ed il fantastico.

           Emily's Bridge

Dal ponte

 raggiungiamo le vicine

 cascate; 

ci addentriamo nel 

sentiero che costeggia il 

torrente per

 ammirare gli spettacolari giochi 

d’acqua e le piscine naturali.


In una delle anse, create dallo scorrere dell’acqua, troviamo un’accogliente insenatura, con una roccia che ricorda un tavolo da pranzo e ci rammenta che è il momento di uno spuntino, quindi ne approfittiamo per concederci una piacevole sosta.

Due appassionati sciatori come noi non possono non fare una capatina a Stowe, una importante località sciistica della zona,  prima del rientro, 






dove ci aspetta  un altro momento di spettacolo e di  benessere sul lago.

Una romanica cena nel miglior tavolo del Reservoir conclude una nuova splendida serata !


📷 Cercando l'Emily's Bridge -                       Phototravel on the road                                                 Icy